giovedì 4 agosto 2011

Rieccomi qui
spero proprio di ricominciare, anche se è dura senza Spike che mi ha lasciata così senza sapere dove e come !!

mercoledì 6 gennaio 2010

EPIFANIA

TUTTE LE FESTE LE PORTA VIA.....

Colonia felina in casa

Avere quattro gatti è veramente un'esperienza!
Ogniuno è diverso anche i due gemelli hanno veramente due personalità, Freud è molto casalingo e gli piace dormire nella stanza del pc e stare in casa anche di notte, ma fuori l'ho visto in azione quando difende il territorio ed è sveltissimo e anche cazzutissino. Leonida invece ama dormire sul divano possibilente con qualcuno accanto, ma la notte vuole uscire a vivere le sue esperienze e la mattina rientra agitatissimo e stanchissimo (anche se sono convinta che non si allontana da casa)
Spike ama stare fuori sempre e comunque solo d'inverno quando è veramente freddo dorme ore ed ore giorno e notte in camera sul lettone dalla mia parte o sul lettino di Fede.
La gattina Tamit ha ancora uno spirito randagio e stà in casa sulla poltrona in salotto o sotto il lettone solo quando fuori non ci sono condizioni climatiche di suo gusto.
Ma tutti, arrivano di corsa a delle ore stabilite per mangiare colazione, pranzo, merenda, cena.
Anche in questo frangente hanno dei posti stabiliti e un'ordine cronologico.
Per primi Spike la gatta e poi i due gemelli.
Anche se un po' anomala formano comunque una colonia felina con le loro regole e gerarchie e dove è tollerata la presenza saltuaria di "Testa di Toro" l'unico non castrato che è anche il padre dei gemelli.
A me piace prendermi cura di questi animali e non mi fa fatica alzarmi presto la mattina per reparargli la colazione o alzarmi cento volte per farli entrare o uscire,mi ripagano sempre con le loro fusa e i loro sguardi.

Ferita puzzolente

Qualche giorno fa, prima di Natale, prendo Spike in braccio e sento un puzzo incredibile, una cosa nauseabonda!! Allora lo controllo e lo annuso con la paura che si fosse sporcato di pupù il pelo e siccome era sul letto in tre secondi mi sono fata il film di quello che sarebbe successo: la coperta e i lenzuoli sporchi da lavare, in terra tutto da pulire ecc.. ecc..ecc.. Invece era un ferita sul collo rotonda e imputridita che puzzava come una carogna. Allora non mi sono persa d'animo: ho preso la boccetta dell'acqua ossigenata e ho spruzzato abbondantemente su punto specifico. Subito si è formata un schiuma bianca e Spike si è un attimino alterto, ma poi si è lasciato pulire con il cotone e di nuovo con l'acqua ossigenata.
Ho continuato così due volte al giorno per tre quattro giorni ed ora è GUARITO!!
MENO MALE!!!!

venerdì 1 gennaio 2010

BUON 2010 DA TUTTI NOI!!!


LEONIDA



FREUD


IL PRINCIPE




LO SVOLAZZANTE




LA VEDETTA





IL BRUCO AFFAMATO





SPIDER






CICCIOTTELLO






LA TALPINA






LA SFINGE DEL GIARDINO






TERMITI



CARNEVALE ROCK






THE BOSS SPIKE






VERDE è LA VITA




ROMEO E LA SUA GIULIETTA






MA DOV'E' LA MIA CASA???














domenica 20 dicembre 2009


BUON
NATALE
E
BUON
ANNO NUOVO

giovedì 19 novembre 2009

sabato 31 ottobre 2009

HALLOWEEN

AUGURI !!

Shelob?








Ma che è???
mi fa paura!!!


domenica 30 agosto 2009

esaminare un gatto arte sconosciuta

Quando siamo compagni di un gatto sappiamo che almeno una volta
all'anno dovremmo andare dal veterinario, ma sappiamo anche che spesso i
gatti non amano fare quelle visite così io consiglio a tutti di giocare al
veterinaio, in maniera soft con finale di ricompensa per aiutarlo a non aver
paura. Soprattutto avvicinarlo e abituarlo al trasportino. All'inizio fate dei controlli parziali, per esempio della testa, del collo, della
pelle, del pelo e poi premiatelo con dei cibi con odore forte per esempio con dei
gamberetti.Per contenere un gatto tranquillo afferrare con una mano la testa
dell'animale cotto il mento, con delicatezza, ma con decisione. Applicare un
leggera pressione sul corpo con il gomito dalla pare della mano con cui
eseguite la visita. Se invece è un gatto spaventato cercate di ricorrere il

meno possibile alla constrizione fisica,
questo infatti irrita i gatti rendendoli ancora più
recalcitanti, parlare sempre in maniera rassicurante non fissarlo negli occhi
perchè potrebbe interpretare questo atteggiamento come una minaccia.

Ma soprattutto fidatevi del vostro veterinario.